Ciao Massimo ...

Amavi in maniera straordinaria Gigliola, Beatrice e Giovanni.
Sapevi esprimere amore a tutti coloro ai quali prestavi il tuo servizio, soprattutto persone deboli come carcerati, bambini, persone anziane e persone con handicap.
La cinofilia era il tuo mondo.
Insuperabile il rapporto che riuscivi ad instaurare non solo con il gruppo dei volontari cinofili da soccorso di Valdagno, ma con tutte le associazioni federate e con coloro ai quali prestavi aiuto, con i cani guida per disabili e per la pet therapy per il risveglio di capacità sopite e mai scoperte.
Tutti aspettavano le tue lezioni perché era un momento diverso, di felicità, di amicizia vera.
Ci mancherai Massimo, per il Tuo sorriso, per il Tuo impegno e per il Tuo vedere “oltre” sempre in discussione per scoprire nuovi orizzonti.

Grazie Massimo,
i tuoi amici della Fed.I.C.S.
Federazione Italiana Cani da Soccorso